AA.VV.

FUORI!!!

28,00

+ to bag

Con una potente esclamazione e una bomba fumetto in copertina, il volume rimette a disposizione del grande pubblico le rarissime pagine della rivista FUORI!, storico organo di stampa del Fronte Unitario Omosessuale Rivoluzionario Italiano e primo mensile di rivoluzione sessuale del Paese. Aggiungendo due punti esclamativi al titolo originale, FUORI!!! riporta il FUORI! ai giorni nostri, ponendo il lettore di fronte a un passaggio epocale di cui spesso si sottovaluta la portata. Se oggi la libertà di vivere il proprio orientamento e identità sessuale è un valore sempre più accettato condiviso, lo dobbiamo al gruppo di donne e di uomini che 50 anni fa – a partire da Torino e poi in tutta Italia – hanno coraggiosamente intrapreso una lotta per la liberazione, scontrandosi con la violenza, l’ottusità e il conformismo dell’intera società italiana. La pubblicazione consiste nella fedele ristampa dei primi tredici, mitici numeri della rivista e documenta così una gloriosa stagione della lotta per i diritti civili: quella che va dal 1971 al 1974. Questo nuovo progetto editoriale procede dunque dal numero 0, distribuito quasi come una fanzine punk nei luoghi di incontro clandestino dell’epoca, fino al FUORI! Donna, il tredicesimo numero e primo a essere realizzato da sole donne. Il volume contiene le riproduzioni fotostatiche dei cartacei originali e le raccoglie in un unico almanacco. A corredo del libro, un’introduzione critica firmata dai curatori del progetto Carlo Antonelli e Francesco Urbano Ragazzi, e una loro lunga intervista al fondatore del FUORI!, Angelo Pezzana.
FUORI!!! si avvale della collaborazione scientifica della Fondazione Sandro Penna / Fuori! e del sostegno di Levi’s.