Presente indaga le nuove dimensioni delle periferie italiane. Secondo le proiezioni dell’ONU, nel 2050 i 2/3 della popolazione mondiale vivrà in città. Osservare quindi i limiti, le opportunità e il futuro delle città diventa un lavoro necessario.  Partire dall’elemento che più distingue una città da un piccolo centro, cioè la presenza di quartieri periferici, è la via scelta da questo volume monotematico. Ogni anno, Presente è un luogo di sperimentazione editoriale per la redazione di Scomodo.
Un appuntamento che spinge ogni volta ad una riflessione approfondita sul presente che viviamo e, in questo caso, anche sui luoghi della nostra contemporaneità. La quinta edizione di Presente osserva, in particolare (ma non solo!) fenomeni che coinvolgono le città di Roma, Milano e Torino. Proprio in queste città, il progetto di Scomodo muove i suoi passi nella definizione di un nuovo modello culturale basato su approfondimento, partecipazione e creatività.