Vedere Molto, Immaginare Molto

8,00

al momento non disponibile

Una “protagonista di primo piano nella storia dell’architettura contemporanea”, così il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano definì Gae Aulenti nel 2012 per commemorarne la scomparsa. Nello spirito della collana Humana Civilitas, questo volumetto, realizzato a partire dai documenti dell’Archivio Gae Aulenti di Milano, è una breve ma suggestiva immersione nel pensiero di un geniale architetto, che ha saputo interpretare con particolare sensibilità sia gli spazi urbani collettivi, sia quelli privati delle case. La presenza di materiali inediti lo rende imperdibile per gli appassionati, ma il libro si rivolge anche a chi per la prima volta vuole avvicinarsi alla straordinaria personalità di una donna che ha lasciato il suo segno concreto e tangibile non solo in Italia, ma in tutto il mondo.