I Non divido il mondo sulla base generazionale o su forme simboliche del potere. Non m’importa se una mente brillante ha venti anni o […]

    di Francesco Thérèse Lavoro nel centro di Roma, nell’opulenza; nell’opulenza romana: sciatta e volgare. Arricchita. A venti minuti da lì c’è il reale, […]

C’è un aspetto del lavoro sul Progetto Emergenze che mi affascina superiormente. La bellezza assoluta delle facce delle persone quando lo scoprono. Ho negli occhi quelli che con il naso all’insù guardavano il filo, le persone ritratte da Walter Meregalli e chi si affaccia all’Edicola518..

di Pollo Scatenato   It’s the wall I hate It’s the wall I hate È forse il triste ritornello che sta cantando Blu in questi […]

Ho bisogno che tu sia molto più vicina.   #UNO. Abbiamo bisogno di libri che ci rendano migliori, anche solo per pochi minuti. Potrei già […]

© Andrea Mancini

Che Quanto fosse un magazine visionario lo si poteva intuire già qualche mese fa, all’uscita del volume uno (ne parlavamo qui: http://bit.ly/2S5JtwT). Un primo volume […]

© Ilenia Adornato

Endosymbiosis, magma di filamenti e batteri su tela cibernetica, realizzato nel 2012 dall’artista Shoshanah Dubiner come omaggio alla biologa Lynn Margulis, occhieggia dalla copertina di […]

© Caterina Centrone

Risbaglierò, come ho sempre fatto. Non c’è nulla da fare anche al prossimo giro: incasinerò tutto. Naufragherò in un altro sorriso, poi bottiglie scolate per […]

© Andrea Mancini

If you think you understand quantum machanics, then you don’t. Richard Feynman   Quanto è il punto di incontro tra scienza e magia. Un veicolo di […]

A Paul Virilio, A quel vecchietto gentile Che aveva capito che tutto questo nostro correre da una parte all’altra Non ci avrebbe portato a nulla. […]

© Andrea Mancini

La corruzione del meglio è il peggio. E’ questo l’antico detto a cui si rifà Ivan Illich (1926-2002) per esplicare il tema del Pervertimento del […]

© Massimiliano Portoghese

Quando prendete tra le mani American Chordata, è facile accorgersi che non state per leggere una rivista, ma visitare un museo. E per godere appieno […]

© Antonella Massaro

  A quei tempi, che sono così vicini e oggi sembrano così lontani, in Italia l’autunno avanzava. Buenos Aires invece si scaldava delle prime notti […]

Torino nel ’78 non era soltanto quello che tutti già sanno, almeno per sentito dire. Gli anni di piombo, le grandi fabbriche, i quartieri operai […]

Si può morire in un’infinita varietà di modi e I Gufi, in una celebre canzone del 1965 li elencavano quasi tutti. Ce n’è uno però […]

La reincarnazione è la rinascita dello spirito di un essere vivente nel corpo di un altro essere vivente. Se muore un uomo onesto, probo e […]

I Non divido il mondo sulla base generazionale o su forme simboliche del potere. Non m’importa se una mente brillante ha venti anni o ne […]

  VI Utile ricordare che Simone Weil scriveva con una lucidità straordinaria tra le due guerre del Novecento (è morta nel 1943). Riflettendo sulla dipendenza […]

    di Pancrazio Anfuso “Vivere non è possibile” Lasciò un biglietto inutile Prima di respirare il gas Prima di collegarsi al caos … Sul […]